Milano, scritte contro Fontana e Sala: i primi 6 indagati per diffamazione e minacce

La procura di Milano prosegue con le indagini per diffamazione e minacce nei confronti di chi ha realizzato i due murales: il primo in zona Crescenzago, sulla Martesana, il 15 maggio; il secondo comparso tra il 5 e il 6 giugno in un sottopasso di zona Chiesa Rossa

Link all’articolo completo: Read More

fonte: Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Generated by Feedzy