Sacky e Baby Gang, i rapper in comunità dopo rapine e droga: «Ma ora cambiamo vita»

Diciotto anni entrambi, reduci dal carcere per rapine e reati violenti, sono quasi alla fine della messa alla prova presso l’associazione Kayròs. Le loro canzoni hanno milioni di visualizzazioni tra i giovanissimi

Link all’articolo completo: Read More

fonte: Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Generated by Feedzy