Catella (Coima): «Sull’immobiliare il rallentamento durerà 20 mesi»

Le dimissioni del governo Draghi complicano una situazione internazionale già difficile, secondo il ceo e founder della società milanese. Ma l’Italia resta un Paese che, dalla logistica al residenziale passando per gli uffici, deve ancora recuperare un forte gap di investimento e rigenerazione urbana. Nell’immobiliare l’80% dei capitali proviene da soggetti esteri

Link all’articolo completo: Read More

fonte: Il Sole 24 ORE – Real Estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Generated by Feedzy