VALUTAZIONE IMMOBILE MILANO

GRIMALDI MILANO CENTRO:

Particolare attenzione viene posta dal nostro team nel comprendere ed accogliere le specifiche esigenze dei proprietari che ci affidano in vendita un loro immobile. Attraverso un’attenta analisi di mercato, i nostri agenti immobiliari sono in grado di fornire gli strumenti necessari per determinare la valutazione dell’immobilie a Milano, definire il prezzo medio di vendita in base al mercato di riferimento e stimare i tempi di realizzazione.

Viene quindi delineato un servizio personalizzato e differenziato per ogni cliente al quale garantiamo flessibilità nel definire le strategie di vendita da seguire selezionando il target di riferimento, individuando potenziali acquirenti seri ed affidabili. Viene inoltre redatta e consegnata al Cliente la stima immobiliare della propria soluzione immobiliare.

Valutazione immobili Milano

Come va il mercato immobiliare a Milano

Capitale creativa della moda e del lusso, Milano è una delle città italiane all’avanguardia, attivissima sotto il profilo economico e culturale, una realtà tutta da scoprire per conoscere i suoi tesori nascosti, motivo che spinge ogni giorno milioni di turisti a visitare la città del fascino e del glamour.

Non si può fare a meno di considerare il mercato immobiliare di Milano il quale ha riscontrato, dopo il periodo pandemico, una grande ripresa del mercato. Molti quartieri hanno raggiunto cifre da record per quanto riguarda le compravendite con relativo aumento dei prezzi.

Le zone più importanti del capoluogo lombardo, in termini di numero di annunci pubblicati, sono le seguenti:

  1. Centro storico.

  2. Brera.

  3. Porta Romana.

  4. Città studi.

  5. Bocconi.

  6. Isola.

  7. Porta Venezia.

  8. Magenta.

In assoluto la zona più presente negli annunci immobiliari è Centro Storico con oltre 2.022 annunci immobiliari complessivi tra affitto e vendita attualmente presenti.

Come è ragionevole aspettarsi, si tratta di una città estremamente importante dal punto di vista immobiliare nel panorama provinciale e circa il 44% di tutti gli annunci immobiliari della provincia sono relativi alla città.

In totale sono presenti in città 53.109 annunci immobiliari, di cui 27.290 in vendita e 25.819 in affitto, con un indice complessivo di 42 annunci per mille abitanti.

Come valutare il valore di un immobile

La compravendita di un immobile richiede diversi passaggi, da dove bisogna iniziare? Sicuramente uno dei primi è capire i prezzi degli immobili nel comune di Milano.

Il calcolo del valore di un immobile non è un processo immediato e non si può ridurlo solo ad un calcolo matematico. Ci sono diversi fattori che influiscono sui prezzi dele case e sono i cosiddetti “coefficienti di merito”. Questi coefficienti di merito, moltiplicati per la quotazione al mq e per la superficie commerciale, restituiscono il valore di mercato di un immobile.

Occorre fare una precisazione: la superficie commerciale è il parametro di mercato oggettivo al quale attenersi per le valutazioni immobiliari, mentre le quotazioni di mercato si riferiscono ai valori dell’OMI.

Il mercato immobiliare di Milano ha raggiunto un grande valore, con il passare del tempo, è soggetto a fluttuazioni determinate da fattori intriseci delle soluzioni, come la tipologia, la destinazione d’uso, i mq, le loro caratteristiche peculiari. Per questo motivo il calcolo più complesso riguarda proprio i coefficienti di merito i quali determinano le maggiorazioni o le diminuzioni del valore di mercato dell’immobile.

Coefficienti di merito interni

  1. Piano: le soluzioni più ricercate sono quelle a partire dal 3° piano in su, solo se, all’interno dello stabile, è presente l’ascensore.

  2. Stato manutentivo: grazie agli incentivi offerti dal superbonus 110% alcune persone sono orientate all’acquisto di soluzioni da ristrutturare, ma naturalmente sul mercato avrà una quotazione maggiore l’immobile “nuovo”/ristrutturato.

  3. Luminosità: una casa illuminata naturalmente per gran parte della giornata è di sicuro una casa più quotata.

  4. Esposizione: è di rilevante importanza in quanto se l’immobile espone su una corte interna (magari esposta a nord) con le finestre e/o balconi dei vicini attaccati alla propria abitazione, avrà sicuramente una quotazione minore rispetto ad una casa con vista panoramica.

  5. Edificio: molto apprezzati sono gli stabili d’epoca i quali, se la proprietà è completamente ristrutturata, ottiene una quotazione maggiore rispetto agli stabili appena edificati (anche se quest’ultimi hanno il vantaggio della classe energetica).

  6. Spazio esterno: un’abitazione priva di alcuno spazio esterno avrà una quotazione minore rispetto ad una soluzione con balcone (ancor di più con terrazzo, considerato il plus in più capace di far alzare la valutazione anche del 30% in più).

Coefficienti di merito esterni:

  1. Città

  2. Zona della città

  3. Distanza dal centro

  4. Attrazioni e servizi nelle vicinanze (parchi, cinema, negozi, supermercati, scuole etc.).

  5. Mezzi di trasporto

Valuta la tua casa per scoprire quante vale con Grimaldi Immobiliare Milano Centro. I nostri consulenti, grazie ad una profonda conoscenza della tua zona, delle analisi di mercato e di altre tecnologie legate alla valutazione, possono garantirti la loro professionalità ed una valutazione del tuo immobile aggiornata, reale (cosa molto importante) e documentata.

Quanto costa un immobile al mq a Milano

Avendo approfondito cosa determina il valore di una proprietà, la risposta è sempre approssimativa ed è un insieme delle tipologie di immobili venduti nel periodo di riferimenti del 1° semestre 2022 (essendo un insieme non si può collocare la propria unità a quel valore al mq perché, come abbiamo detto, ci sono i fattori di merito interni ed esterni che ne determinano l’aumento o la diminuzione).

Premessa a parte, i prezzi di Milano, per gli immobili residenziali in vendita, sono stati richiesti in media € 5.077 al mq, con un aumento del 5,14% rispetto a giugno 2021.

A Giugno 2022 per gli immobili residenziali nel comune per quanto riguarda l’affitto sono stati richiesti in media € 19,99 al mese per metro quadro, con un aumento del 11,06% rispetto a Giugno 2021 (€ 18,00 mensili al mq).

Nel corso del mese di Giugno 2022, il prezzo richiesto per le case in vendita a Milano Centro è stato il più alto, con € 9.726 per metro quadro. Al contrario, il prezzo più basso è stato nella zona Bisceglie, Baggio, Olmi con una media di € 2.684 al metro quadro.

Zone Vendita (€/m²) Affitto (€/m²)
Centro 9.726 28,04
Arco della Pace, Arena, Pagano 8.379 22,95
Genova, Ticinese 7.287 21,57
Quadronno, Palestro, Guastalla 8.105 24,07
Garibaldi, Moscova, Porta Nuova 8.944 26,38
Fiera, Sempione, City Life, Portello 6.246 20,18
Navigli 6.028 20,83
Porta Romana, Cadore, Montenero 6.558 20,20
Porta Venezia, Indipendenza 7.175 21,59
Centrale, Repubblica 6.154 21,22
Cenisio, Sarpi, Isola 6.012 20,82
Viale Certosa, Cascina Merlata 3.542 16,69
Bande Nere, Inganni 4.277 15,94
Famagosta, Barona 3.775 16,70
Abbiategrasso, Chiesa Rossa 4.036 17,03
Porta Vittoria, Lodi 4.630 18,33
Cimiano, Crescenzago, Adriano 3.228 15,76
Bicocca, Niguarda 3.365 15,46
Solari, Washington 6.475 20,41
Affori, Bovisa 3.209 16,44
San Siro, Trenno 3.483 16,08
Bisceglie, Baggio, Olmi 2.684 13,36
Ripamonti, Vigentino 4.122 17,91
Forlanini 3.001 14,84
Città Studi, Susa 5.141 17,95
Maggiolina, Istria 4.510 17,31
Precotto, Turro 3.678 16,90
Udine, Lambrate 3.758 16,08
Pasteur, Rovereto 4.264 18,73
Ponte Lambro, Santa Giulia 2.733 14,63
Corvetto, Rogoredo 3.571 17,78
Napoli, Soderini 4.811 16,87

Scopri il valore e i prezzi delle case a Milano

Inserisca l’indirizzo e le caratteristiche principali del Suo immobile nei campi richiesti. I nostri agenti saranno lieti di assisterla per fornirLe una stima accurata e gratuita, senza venire a casa Sua e nel pieno rispetto delle regole dettate dall’attuale emergenza sanitaria.


    SINO

    SINO

    SINO

    SINO

    Qualora fosse in Suo possesso inoltri una planimetria